E’ solo liberandoci dall'illusione mentale che è possibile collegare l’ energia all'anima esterna, ma in un tutt'uno con noi ; ogni punto del triangolo appartenente all'energia, ovvero al percorso, proietta energia emozionale, la quale trovandosi racchiusa nella coscienza divina (raffigurata dal cerchio grande), ritorna indietro e ascende in noi in cicli e ricicli, a seconda della sua purezza: piu' essa è pura, piu' tempo occorre per l'ascesa, perchè per l'allineamento perfetto dei chakra, l'energia non deve percorrere strade lunghe tra il basso e l'alto, ma bensì la strada piu' corta che è quella orizzontale, da sopra a sotto, e così via.

 Ma per avere un tale controllo energetico, bisogna convogliare tutte le energie in un unico punto e ciò rappresenta il passaggio dal seme al fiore della vita . Per darvi una rappresentazione grafica riprendiamo in esame la figura primaria"principale" del triangolo adiacente al cerchio, dunque il tetraedro, e vi tracciamo un cerchio passante per i tre punti principali del triangolo alto.

Allargando la figura geometrica del fiore della vita li si vede un'altra figura geometrica, chiamata il Cubo di Metatron, dentro il quale vi sono i solidi Platonici ( tetraedro,ottaedro,dodecaedro,icosaedro ),e tutto il cubo è avvolto da una sfera totalmente priva di angoli. 

 

I piu' grandi progetti non nascono dall'insegnamento, ma dalla continua ricerca nel soddisfare il sè ..sono un autodidatta no per scelta ma per non aver trovato l'insegnamento dell'innovazione che cercavo.. Se cerchi innovazione non la troverai nell'uomo ma nella natura in una serie di processi interconessi tra essa e te ..il vero insegnamento non lo vedi ma lo percepisci e lo applichi nel pensiero, che diviene realtà con la determinazione e la premessa di raggiungere l'obiettivo prefissato tra l' anima e la mente . 

Evoluzione non è creare illusione ! Anche per chi la promuove è reale ! Per creare un salto quantico mentale portando l'uomo ad uno stato evolutivo è necessario uno strumento di facile razionalità umana, dunque  comprensibile a tutti, a seconda dei livelli di consapevolezza . Le neuroscienze, la fisica quantistica, sono in continua evoluzione, al contrario di tantissime discipline che risalgono a millenni fa . La funzionalità secondo le scienze della fisica quantistica e della tecnologia neurogenetica, nonché le neuroscienze, sta nel far comprendere alla coscienza quanto si teorizza, per cui la realtà prende vita dalla coscienza dell'anima, ovvero dal giusto equilibrio mente- spirito- anima .E' comprendendo ciò che la nostra energia può materializzarsi; l'etere diviene parte unica della natura circostante, interagendo come un collante divino, una consapevolezza al di là dell'immaginario collettivo. Essa è beatitudine ,rabbia,amore, odio,gioia,felicità,sofferenza , ed è racchiusa in un solo punto centrale, andando su e già tramite la magnetizzazione interna ed esterna al singolo individuo, nell'insieme sociale .