Il cervello possiede una straordinaria capacità, che è quella di “cambiare” il proprio funzionamento in risposta alle esperienze della vita, e questa elaborazione prende il nome di “neuroplasticità”. Essa è come una nuova "mappatura”, dove  pensieri ed emozioni danno vita a nuove comprensioni, per cui piu' essa viene stimolata nell'algoritmo giusto, maggiore sarà l’ energia cerebrale generata, così come avviene ad esempio per la mappatura della centralina di un'auto, che se mappata elettronicamente con i giusti parametri, farà acquisire alla macchina maggiore potenza e prestazioni .