Esercizio :

Spazio mentale . E' Svuotando il negativo che ti arriva il positivo.

Svolgimento :   

Scrivi liberamente ciò che è nella tua mente ,e ricorda di rimare, così meglio riuscirai a ricordare ciò che prima non voleva in te governare. Adesso, non per fortuna ma per una tua intuizione, vi è l'illuminazione, non di certo dal sole, nè della corrente, ma di una bellissima luna col suo ciclo ricorrente, e come la magia del natale  questa presto vi farà regnare ... se le virgole vorrai apportare bene, altrimenti nè puntini, nè maiuscole dovrai fare, perchè nella tua mente troverai solo ciò che tu vorrai, e lì da solo dovrai regnare, senza nessuno che sta a vigilare se la virgola o il punto hai messo nel tuo dialogare ... Io di puntini ne sto mettendo e ne metterò, perchè di certo non è su di te che voglio trionfare, ma nel mio intimo vado a meditare, ed è un grandissimo piacere per me comunicare ciò che è un altro esercizio che bisogna fare, per migliorare il proprio equilibrio mentale. Per me la mente è tutto e tutto è mente ! Qui non ho rimato ma un'altra espressione ho elaborato, per poter continuare a spiegare qual è l'esercizio che bisogna fare, e allora qui c'è la rima, ma solo per richiamare ciò che vi ho detto prima ;-) L'occhiolino può dir tanto, ma solo se stai trionfando, e non sul trono bensì nell'amore che ti dono, e non di certo devi capire ciò che sino adesso ho voluto dire ... Come da titolo avrai capito che questo è un esercizio, e come si dice tra moglie e marito non mettere il dito .. questo è un detto che non capirai se il dito non ti leccherai, ma lo stesso comprenderai se il manuale M37 leggerai ... alla fine ho rifatto la rima, e c'è chi direbbe:- beh…rima sù, rima giu', il mio manuale venderò di piu' ! Ma tu lo sai che ciò è un allegato creato per diversificare i tanti esercizi mentali? Ed essi nulla sono adesso, anzi rima sì o rima nò, scherzando si dicono le cose e con amore si trasmette la realtà, cosichè con diffidenza la matrice si spezzerà! Ma io qui non sto a giocà, ma presto capirai e da solo ti regolerai che l'emozione sta nella comprensione del proprio io, cioè l’essere personale, come riflessione capace di regnare, trionfare ma soprattutto regalare ciò che nessun ti sà dare.. ovvero la fiducia che è in te, l'unica e vera forza capace di regnare e glorificare l'anima primordiale dell'essere reale e non virtuale !

L'esempio sopra sta ad evidenziare un esempio di libera espressione mentale , per cui scrivete sul vostro quadernone personale ogni vostra piu' remota preoccupazione, e poi sostituitela con un altro pensiero che vorreste si realizzasse, così da migliorare quell'onda energetica, capace di pensare ma non di guidare ciò che nel vostro profondo vorreste fare ...

Scritto il vostro pensiero, rileggetelo e rivivrete l'emozione negativa… poi rileggete piu' volte quella positiva e vedrete che man mano l'esercizio ripeterete, voi saprete cosa davvero volete, e così la vostra mente vi si amplierà di gran libertà… ma ricordate : se ciò non comprendete, il manuale M37 allora rivedrete, non in tutti i suoi punti, ma solo in ciò che vorrete .